Centro Arti e Scienze Golinelli: la realizzazione delle facciate in policarbonato è opera di Synthesis

realizzazione-facciate-policarbonato

Centro Arti e Scienze Golinelli: la realizzazione delle facciate in policarbonato è opera di Synthesis

È stato inaugurato l’11 ottobre scorso a Bologna il Centro Arti e Scienze Golinelli’, la splendida struttura progettata dall’architetto Mario Cucinella e realizzata dalla Nbi del gruppo Astaldi per conto della Fondazione Golinelli. La struttura finale misura otto metri di altezza per 700 mq di superficie interna, al quale si aggiungono i 9000 mq dell’opificio inaugurato due anni fa.

A Synthesis Group è stato affidato il compito di realizzare la facciata del padiglione costituita da una doppia pelle in policarbonato alveolare, il sistema di oscuramento interno, il rivestimento dell’ascensore e il rivestimento di un volume adibito a servizi e depositi.

Il progetto ha una valenza decisamente culturale se si pensa che Marino Golinelli, 97 anni, nel discorso letto durante l’inaugurazione, ha ribadito: “Ho già donato alla Fondazione Golinelli 85 milioni di euro di mie risorse personali – ha sottolineato il filantropo – in aggiunta a ciò, ho deciso di lasciare in eredità un’ulteriore parte importante e significativa del mio attuale patrimonio personale, destinandola ai progetti futuri della Fondazione Golinelli”. A partire dall’idea di sostenere i giovani “a crescere e a essere liberi di esprimere se stessi, coltivando i loro sogni”.

Da parte sua, invece, l’architetto Cucinella ha commentato così: “È una scatola di luce e nella sua semplicità c’è una grande precisione. E la precisione è bellezza”. Il Centro Arti e Scienze è costituito da due elementi distinti e distinguibili, sia nella forma che nella funzione. Il primo è un padiglione chiuso di 30×20 metri e alto 8 metri. Si tratta di una geometria pura e semi-trasparente, che nelle ore diurne riflette ciò che la circonda e in quelle notturne si illumina.

Il secondo elemento è una sovrastruttura metallica modulare che avvolge il padiglione, “una metafora dell’espansione della vita stessa – ha spiegato Mario Cucinella – rappresentata in primo luogo dalla griglia modulare che costituisce il leggero e vibrante involucro esterno della struttura. La sovrastruttura metallica consente inoltre l’accesso a piccole terrazze panoramiche che si affacciano sulla città!”.

Lo spazio interno, invece, è privo di rigide organizzazioni planimetriche per consentire la massima flessibilità di utilizzo e accogliere una grande varietà di attività tra cui: esposizioni, incontri, spettacoli e iniziative formative rivolte alle nuove generazioni. Il primo evento a essere ospitato nel Centro Arti e Scienze Golinelli è la mostra di arte e scienza IMPREVEDIBILE, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà, in programma dal 13 ottobre 2017 al 4 febbraio 2018.

Per tutte le informazioni sulla realizzazione di facciate in policarbonato, rivolgiti a Synthesis Group al numero 02.92108483 oppure scrivi a info@synthesisgroup.it e riceverai una risposta al più presto.